10 | WORKSHOP | BOB LIUZZO

Titolo del workshop:

Il bello del brutto

| Giuseppe Liuzzo |
| domenica 15 aprile 2018 |
| 10.00 – 12.00 |
| Istituto Rosselli |

Promozione territoriale senza uno stile ma con tanto stile

Durata: 2 ore
Partecipanti: 70 persone

Programma:
Il workshop ha come finalità la promozione territoriale/turistica di Castelfranco veneto attraverso l’imbruttimento social del suo landmark principale, la statua del Giorgione, attraverso la creatività ma soprattutto la pianificazione strategica e progettuale di un palinsesto che permetterà di trasformare un simbolo storico in un landmark dinamico, parlante e vicino ai cittadini e ai turisti.
Il workshop sarà la prova che il Graphic Design è ormai superato a favore di una nuova disciplina ibrida che coinvolge l’estetica, la comunicazione e la comprensione della società che circonda gli oggetti.
Il marketing territoriale è ancora troppo spesso associato alla creazione di un logo e di un sistema di immagine coordinata che parli del luogo, che ne rappresenti le unicità o che ne raffiguri l’iconografia. Un monumento, una montagna, un concetto astratto, una leggenda o una parola. Ma purtroppo, il processo per “amare” un segno grafico è complesso e separato dallo stile che esso porta con se. La vera identità di un territorio passa dall’avvicinamento dei suoi luoghi verso i residenti, da processi di progettazione partecipata che rendano ciò che prima era intoccabile come un landmark vicino alle loro esperienze quotidiane e alle loro aspettative.
Questo workshop avrà come obiettivo il primo passo verso una strategia di promozione territoriale mirata a “sporcare” la storia per renderla visibile. I partecipanti saranno coinvolti nel trasfromare l’immobile statua del Giorgione, simbolo del paese, un personaggio di cui tutti attendano le gesta, in un vero è proprio influencer che possa bucare i social e soddisfare la nostra innata natura da paparazzi egocentrici.

Questo workshop prevede:
• Introduzione al progetto di circa 35min.
• Laboratorio creativo/progettuale con divisione in gruppi dei partecipanti.

Materiale necessario:
• Colori, matite, pennarelli, figurine, carta riciclata, computer con photoshop, tutto ciò che può disegnare farà al caso vostro.
• Cervello pensante con almeno 3 neuroni funzionanti.
• voglia di vandalismo inespressa.

Costo biglietto: €10